martedì 19 aprile 2022

Lavoro polizia penitenziaria; concorso per 1758 agenti del Corpo

adessolavoro.com

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, il Bando di concorso del Ministero della Giustizia per l'assunzione di 1758 agenti del Corpo della polizia penitenziaria.

Il Ministero della Giustizia rinnova le notizie relative all'assunzione di numerosi e diversi profili da integrare all'interno dei vari distretti dell'amministrazione giudiziaria, sia civile che penale, nelle Corti di appello e cassazione, promuovendo l'integrazione di nuovi impiegati e agenti di polizia penitenziaria. Così è, come in quest'ultimo Bando appena reso noto in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n°31 del 19 maggio 2022, che annuncia nuovi posti di lavoro in polizia penitenziaria, grazie al concorso che vedrà reclutare e assumere 1758 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria.

Concorso e lavoro polizia penitenziaria

Il Bando di concorso per titoli ed esami, o solo per esame, destinato al reclutamento e all'assegnazione di 1758 posti di lavoro per allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria, vede di seguito come sono distribuiti e suddivisi i posti a concorso:

  • 1° concorso per esami e titoli destinato a reclutare 791 uomini e 264 donne (posti di lavoro 1055), con riserva ai VFP1 e VFP4. I posti non assegnati andranno assegnati ai partecipanti non entrati in graduatoria del 2° concorso sotto specificato.
  • 2° concorso per solo esame destinato a reclutare 527 uomini e 176 donne (posti di lavoro 703), rivolto a tutti i cittadini italiani.
Requisiti lavoro agenti
Ai fini della partecipazione al presente Bando che integra al suo interno due distinti concorsi pubblici per allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria, sono richiesti i seguenti requisiti:
  • possesso della cittadinanza italiana.
  • compiuto il 18esimo anno di età e non superato il 28esimo.
  • diploma di scuola superiore di I° grado (partecipanti al concorso per esami e titoli).
  • diploma di scuola superiore di II° grado (concorso per tutti i cittadini).
  • comportamento e morale irreprensibili.
  • fedina penale intonsa.
  • godere dei diritti politici e civili.
  • fisicamente e psicologicamente idonei al concorso, compresa l'attitudine al servizio.
  • assenza di destituzione, dispensa o licenziamento da P.A.
  • non aver esercitato nelle FF.AA in qualità di VFA o VFB.
Candidature polizia penitenziaria
Tutte le domande per accedere al concorso per posti di lavoro in polizia penitenziaria in qualità di allievi agenti, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line servendosi del form presente all'interno del portale del Ministero della Giustizia. Per accedere al Bando e partecipare ci sono due modalità; la prima è  di collegarsi al link della G.U. della Repubblica Italiana, la seconda è quella di cliccare il seguente link: "https://www.giustizia.it/". Dalla home proseguire cliccando su "Amministrazione trasparente" - "Bandi di concorso" - "Concorsi, esami, selezioni e assunzioni" dove è accessibile il presente documento alla sezione "concorsi", compreso l'allegato 1. Per accedere al form e alla sua compilazione, da effettuarsi entro il 19 maggio 2022, è necessario il possesso di SPID personale.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio