venerdì 11 febbraio 2022

Concorso INL: 1249 posti di lavoro di Ispettore e Funzionario

adessolavoro.com
Annunciato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, il Bando di concorso INL per l'assegnazione di 1249 posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno nel ruolo di Ispettore e Funzionario dell'Ente.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso noto in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 12 del 11 febbraio 2022, l'avvio di un nuovo Bando di concorso INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro), Agenzia unica finalizzata alle ispezioni sui luoghi di lavoro, nata il 14 settembre 2015 da D.L n. 149/2015. Il citato concorso vede assegnare a tempo indeterminato e pieno, nella categoria economica F1 terza area, 1249 posti di lavoro nelle sedi del territorio italiano, suddivisi fra il ruolo di Ispettore e Funzionario dell'Ispettorato nazionale del lavoro. Si precisa come da Bando pubblico, che una parte dei posti di lavoro INL sono riservati ai VFP e VFB delle FF.AA. e che le procedure finalizzate allo svolgimento del concorso sono assegnate alla commissione RIPAM insieme a Formez PA.

Ispettore e Funzionario INL
Al fine di ricoprire i posti vacanti all'interno dell'Agenzia governativa "INL", che si occupa di controlli finalizzati alla tutela e sicurezza nei luoghi di lavoro, sul Bando sono noti quali sono i profili ricercati per partecipare al concorso pubblico che vedrà assegnare 1249 posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno:
  • Cod. ISP: n° 1174 posti di lavoro di "Ispettore Tecnico" per le sedi di Roma e quelle territoriali.
  • Cod. STAT: n° 50 posti di lavoro di "Funzionario Socio Statistico Economico" per le sedi di Roma e territoriali.
  • Cod. INF: n° 25 posti di lavoro di "Funzionario Area Informatica" per le sedi di Roma e territoriali.
Requisiti al concorso INL
Per partecipare al Bando di concorso INL, reso publico in G.U. n° 12, entro la prefissata data di scadenza sono richiesti a tutti il possesso dei seguenti requisiti:
  • cittadinanza italiana (solo per il profilo di Ispettore INL).
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell'UE (per il profilo di Funzionario INL).
  • maggiorenne.
  • una delle seguenti lauree acquisite presso Istituti o Università della Repubblica Italiana: Specialistica, Magistrale o diploma di laurea.
  • fruire dei diritti politici e civili, compreso dell'elettorato.
  • assenza di destituzione, dispensa o licenziamento da P.A.
  • assenza di condanne penali.
  • in regola con gli obblighi militari (per i candidati maschi).
  • fisicamente idonei alle mansioni del citato concorso.
Candidature lavoro INL
Tutte le persone interessate a uno dei 1249 posti di lavoro di Ispettore e Funzionario da collocare nelle sedi di Roma e in quelle territoriali, possono prendere visione del Bando di concorso INL sulla "G.U. della Repubblica Italiana", su "https://www.ispettorato.gov.it" o al sito "https://ww.formez.it". Da quest'ultima scorri in calce alla pagina, clicca "RIPAM-Concorsi e riqualificazione PA", accedi alla voce in cima che collega al presente Bando e aprilo. Dalla stessa si può accedere al portale Step One 2019 "https://www.ripam.cloud", dove trovare gli allegati utili alla partecipazione permessa esclusivamente online se in possesso di SPID e PEC. La scadenza per parteciparvi è prefissata al giorno 14 marzo 2022 entro le ore 14:00.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio