sabato 20 ottobre 2018

CONCORSO 2019: MINISTERO DELLA DIFESA RECLUTA 800 VFP1 IN AERONAUTICA MILITARE

Concorso Ministero della Difesa per volontari da assegnare all'Aeronautica Militare
Il Ministero della Difesa apre al 2019 con il concorso pubblico che vedrà reclutati 800 VFP1 nell'Aeronautica Militare.  

Dal Ministero della Difesa arriva la comunicazione dell'attuato bando di concorso 2019, indetto per il reclutamento di 800 VFP1 nell'Aeronautica Militare. La notizia è resa pubblica per tutti gli interessati, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 83, del 19 ottobre 2018. La scadenza del suddetto bando è prefissata al 23 novembre c.a e mette a disposizione gli 800 posti in Aeronautica Militare, per volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), suddivisi come di seguito specificati:


Posti concorso VFP1 nell'Aeronautica Militare

Il 2019 vede quindi aprire ai VFP1 i primi 800 posti nell'Aeronautica Militare, messi a concorso dal Ministero della Difesa, così di seguito suddivisi:

  •  n°  50 posti al settore "Incursori";
  • n° 750 posti nelle altre varie categorie assegnate ai VFP1 dalla stessa Forza Armata che li prende in carico.
Il reclutamento dei volontari sarà da effettuarsi nell'unico blocco che li vedrà distinti in due incorporamenti. Il primo si svolgerà a maggio 2019 e coinvolgerà i primi 400 candidati risultati idonei come da graduatoria di merito degli "Ordinari" VFP1. Il secondo è invece previsto per settembre 2019 e vedrà incorporare i restanti 400, suddivisi in 350 per il settore "Ordinari" VFP1 e 50 nel settore "Incursori". - Il 10% dei posti in totale sono riservati all'art.702 D.Lgs del 15 marzo 2010. -


Requisiti concorso VFP1 Aeronautica Militare



I partecipanti al concorso che vedrà reclutati in Aeronautica Militare 800 VFP1, dovranno essere in possesso dei seguenti determinati e specifici requisiti:
  • compimento del 18esimo anno e non aver superato il 25esimo;
  • diploma di scuola media inferiore;
  • Cittadinanza italiana;
  • fedina penale pulita e non avere in corso carichi pendenti;
  • mai destituito o licenziato da lavoro presso la pubblica Amministrazione;
  • idoneità fisica e psichica al citato impiego nelle Forze Armate;
  • godere dei diritti politici e civili;
  • negativo agli esami diagnostici per: abuso di sostanze psicotrope, stupefacenti e alcol;
  • non risultare in servizio in qualità di volontario nelle Forze Armate.

Le 50 posizioni assegnate al settore d'impiego "Incursori" sono riservate a persone di sesso maschile.


Candidature concorso Aeronautica Militare


Tutti i giovani ambosessi in possesso dei requisiti sopra citati e che vorranno partecipare al concorso 2019 per VFP1 Aeronautica Militare, potranno inviare le proprie candidature attraverso il portale del Ministero della Difesa o attraverso il link "https://concorsi.difesa.it". La presentazione delle domande potrà effettuarsi previa registrazione, in seguito alla ricezione delle credenziali di accesso "username e password", oppure se in possesso di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Una volta all'interno della pagina sarà reperibile il modulo on-line da compilare in tutte le sue parti e inviare entro la data di scadenza sopra specificata. Altre informazioni utili all'espletamento del concorso del Ministero della Difesa, per il reclutamento di 800 VFP1 nell'Aeronautica Militare, sono reperibili nella pubblicazione del bando.
Fonte Ministero della Difesa 

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio