mercoledì 20 luglio 2022

Concorso per lavoro di assistente amministrativo e informatico

adessolavoro.com

Il Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa rende noto in Gazzetta Ufficiale, la pubblicazione del Bando di concorso per un totale di 67 posti di lavoro di assistente amministrativo e informatico da assumere a tempo indeterminato e pieno.

Presso il Ministero della Giustizia, ecco annunciato un nuovo Bando di concorso pubblico, per esami, rivolto ad assumere con contratti a tempo indeterminato e pieno, un numero pari a 67 unità di impiegati da inserire con il profilo professionale di assistente amministrativo e informatico, che sarà collocato per asservire le esigenze funzionali degli uffici periferici e centrali del Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa. Una parte dei posti a concorso sono rivolti a chi di ruolo e al personale militare in possesso dei requisiti richiesti come specificato nel Bando reso publico in G.U. della Repubblica Italiana n° 57 del 19 luglio c.m. I posti ai titolari di riserva che non saranno assegnati, andranno a chi in graduatoria di merito.

Profili concorso Giustizia Amministrativa

La partecipazione al concorso reso pubblico in G.U. dal Segretariato della Giustizia Amministrativa, per l'assegnazione di 67 posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno, è rivolta numericamente ai seguenti profili come sotto specificato:

  • cod. concorso ASSAMM: n° 50 posti di lavoro di "Assistente Amministrativo" da assumere come da CCNL in IIª area professionale e nella posizione economica F2.
  • cod. concorso ASSINF: n° 17 posti di lavoro di "Assistente Informatico" da assumere come da CCNL in IIª area professionale e nella posizione economica F2.
Requisiti concorso e lavoro
Ai fini dell'ammissione al citato Bando di concorso, finalizzato all'assegnazione di 67 posti di lavoro di assistente amministrativo e di assistente informatico, sono richiesti i seguenti requisiti:
  • possesso di cittadinanza italiana o di Stato membro dell'U.E.
  • compimento del 18esimo anno.
  • diploma di laurea o laurea specialistica o laurea magistrale o equiparati titoli attinenti ai profili in concorso (vedi Bando Art. 3). 
  • possesso dei diritti politici e civili.
  • condotta e morale ineccepibili.
  • non essere stato destituito, dispensato o licenziato da P.A.
  • in regola con il servizio di leva obbligatorio.
Candidature concorso pubblico
Tutte le persone interessate al presente Bando di concorso per esami,  rivolto a 67 posti di lavoro come sopra specificati, potrà prendere completa visione del documento collegandosi al link della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Le candidature dovranno pervenire in sede a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata), utilizzando l'indirizzo mail "concorsoassistenti@ga-cert.it", che a seguito rilascerà ricevuta certificherà la data e l'ora dell'invio. Solo in casi particolari, come indicato nel Bando, si può inviare per posta o a mano e in forma cartacea all'indirizzo "Consiglio di Stato - Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa - Ufficio per il personale amministrativo - Ufficio spedizioni - piazza Capo di ferro n° 13 - 00186 Roma. La scadenza per partecipare è fissata al 18 agosto 2022.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio