sabato 27 novembre 2021

Concorso Guardia di Finanza recluta allievi di Soccorso Alpino

adessolavoro.com

Sono 33 i posti indetti dal concorso del Comando Generale della Guardia di Finanza, finalizzato alla recluta di allievi finanzieri da inserire in qualità di Tecnico di Soccorso Alpino.

Il Comando della Guardia di Finanza ha reso pubblicani Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, un nuovo Bando di concorso per titoli ed esami, finalizzato alla recluta di allievi finanzieri inseriti nel contingente ordinario. I posti banditi in concorso sono 33 (trentatré), e i meritevoli inseriti in graduatoria saranno assunti per il ruolo "Tecnico di Soccorso Alpino" e di questi, n° 6 sono riservati a chi in possesso del diploma di scuola superiore (liv. B2) o di altro titolo di studio superiore e del patentino del bilinguismo, come da DPR n° 752 del 26 luglio 1976.

Posti concorso GDF

Il concorso per 33 allievi finanzieri della Guardia di Finanza, da inserire nel Soccorso Alpino, prevede lo svolgimento di alcune prove, accertamenti e valutazioni, quali:

  • prova scritta a risposta multipla, finalizzata alla conoscenza, del nuovo futuro personale, di una adeguata cultura generale.
  • alcune prove per valutare l'efficienza fisica.
  • altre per accertare l'idoneità attitudinale.
  • idoneità psico-fisica.
  • accertamento di idoneità all'inserimento in servizio nel S.A.G.F.
  • infine la valutazione dei titoli presentati.

Requisiti allievi Soccorso Alpino

Ai fini della partecipazione, sul Bando reso pubblico in G.U. n° 94 del 26 novembre 2021, da parte del Comando Generale della Guardia di Finanza, è specificato come di seguito quali sono i requisiti che si devono possedere per essere ammessi al concorso per titoli ed esami:

  • cittadinanza italiana.
  • età minima 18 anni e non superato il compimento del 26esimo (possibile aumento degli anni, fino a un massimo di 3, conseguente al servizio di leva compiuto).
  • diploma di scuola superiore per l'accesso ai corsi di laurea.
  • non aver esercitato il diritto di obiettore di coscienza.
  • pieno godimento dei diritti politici e civili.
  • assenza di imputazioni, misure penali e/o cautelative.
  • comportamento irreprensibile e rispetto della Costituzione.
  • negativo agli accertamenti diagnostici sull'uso non terapeutico di stupefacenti o sostanze psicotrope.
  • assenza di dispensa, destituzione o licenziamento da lavoro in P. A. o da arruolamento in polizia e F.A. per validi motivi.

Candidature allievi Finanzieri

Tutte le persone in possesso dei requisiti sopra elencati, desiderosi di partecipare al presente concorso Guardia di Finanza per 33 allievi finanzieri di Soccorso Alpino, possono prendere visione di tutte le informazioni relative al citato Bando, collegandosi al sito della G. U. della Repubblica Italiana. Per inviare la propria candidatura è invece necessario collegarsi al portale "https://concorsi.gdf.gov.it" dove, solo se in possesso di "Identità Digitale" (SPID, CIE e PEC), è permesso compilare la domanda di partecipazione. Nel Bando pubblicato in G.U. sono presenti gli allegati 1 (Mod. 2021); 2 (Argomenti domande prova scritta); 3 (Punteggio prove efficienza fisica); 4 (Richiesta della visita medica di revisione in caso di inidoneità). La scadenza è fissata al giorno 26 dicembre 2021.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio