venerdì 10 settembre 2021

Guardia di Finanza avvia Bando per 1409 allievi finanzieri

adessolavoro

Le opportunità professionali sono numerose e si annunciano spesso per i più giovani che potranno, in futuro, ottenere un posto di lavoro nel Corpo militarizzato della Guardia di Finanza, che rende publico in G.U. un nuovo Bando di reclutamento rivolto all'inserimento di 1409 allievi finanzieri.

Divenuto nel 1881 Corpo della Regia Guardia di Finanza, oggi parte delle forze di polizia italiane e gestito totalmente dal MEF, per molti giovani diventa un posto ambito che li porta a sperare in futuro una carriera nel Corpo militarizzato. Proprio a loro, i giovani, è rivolto il  nuovo Bando di reclutamento per titoli ed esami, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 72 del 10 settembre 2021, che rende nota la ricerca per l'inserimento di 1409 allievi finanzieri per l'anno 2021.

Ripartizione posti allievi finanzieri

I 1409 allievi finanzieri reclutati a seguito di concorso pubblico che li vedrà inseriti nel Corpo della Guardia di Finanza, saranno come di seguito suddivisi e avviati per contingente/specializzazione:

  • n° 1199 posti suddivisi per il contingente ordinario in: "736 per i VFP delle FF.AA". "463 a cittadini italiani da destinare come di seguito: 147 all'ATPI e 316 non specializzati suddivisi per contingente (vedi Bando), nocchiere, motorista navale, operatore di sistema".
È possibile partecipare al concorso per allievi finanzieri, esprimendo una sola scelta rivolta al contingente/specializzazione.

Requisiti Guardia di Finanza

Ai fini della partecipazione al Bando di concorso per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento e rispettivo inserimento di 1409 allievi finanzieri nel Corpo della Guardia di Finanza, sono richiesti i seguenti requisiti:

  • compiuto 18 anni entro la scadenza di partecipazione del suddetto concorso.
  • possesso della cittadinanza italiana.
  • diploma di scuola superiore per i non VFP.
  • diploma di scuola media inferiore ai posti riservati per i VFP in congedo.
  • non aver usufruito del diritto all'obiezione di coscienza.
  • assenza di condanne e misure cautelative in corso.
  • pieno godimento dei diritti politici e civili.
  • comportamento e qualità irreprensibili.
  • assenza di dispensa o destituzione da lavoro in P.A.
  • negativo a test diagnostici per assunzione di alcol o stupefacenti.
Candidature allievi Guardia di Finanza

Tutti i giovani interessati al presente Bando per 1409 allievi finanzieri da reclutare nel Corpo della Guardia di Finanza, potranno a seguito di prima visione del presente annuncio, fornirsi di maggiori informazioni collegandosi al seguente link. In esso sono specificati tutti i passi che bisogna percorrere per partecipare al reclutamento e il link da utilizzare: "https://concorsi.gdf.gov.it", che permetterà di avviare la propria candidatura. Si rende noto che la partecipazione potrà svolgersi esclusivamente in modalità telematica con il possesso di PEC e SPID, rispettando le informative indicate dallo stesso sistema automatico. La scadenza è fissata al giorno 09 ottobre 2021.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio