sabato 11 gennaio 2020

Concorso per 15 posti di lavoro di Agente di Polizia Locale

adessolavoro - Concorso per 15 posti di lavoro
In Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana è reso noto il Bando di concorso per 15 posti di lavoro di Agente di Polizia Locale, indetto dal Comune di Pavia.

Il Bando di concorso che sarà espletato per soli esami, ai fini di assegnare 15 posti di lavoro di Agente di Polizia Locale presso il Comune di Pavia, a Sud di Milano, è reso pubblico per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 3, del 10 gennaio 2020 e integralmente sul sito del Comune italiano interessato all'assunzione dei profili specificati.

Concorso Agente di polizia locale
I 15 posti di lavoro di Agente di Polizia Locale assegnati a seguito del superamento del concorso pubblico indetto dal Comune di Pavia, saranno stipulati con contratto a tempo indeterminato e pieno come da vigente regolamento del CCNL comparto funzioni locali, nella cat. C1. Alcune delle mansioni saranno di vigilare e far rispettare leggi, ordinanze e regolamenti emanati dallo Stato, Regioni e Enti locali; di sicurezza urbana e protezione civile.
Requisiti concorso Polizia Locale
Ai fini della partecipazione al concorso per Agente di Polizia Locale, sono richiesti determinati requisiti:
  • cittadino/a italiano/a.
  • compimento del 18esimo anno di età e non superato il 34esimo (numero variabile se coniugato/a, figli a carico, se arruolato), i benefici non prevedono il superamento dei 40anni di età.
  • diploma di scuola di secondo grado, quinquennale.
  • in regola con il servizio militare.
  • non essere stato espulso dalle F.A.
  • assenza di condanne penali.
  • possesso dei diritti politici e civili.
  • assenza di dispensa, destituzione o licenziamento da P.A.
  • idoneità psico fisica al ruolo in concorso.
  • patente cat. B valida.

Candidature per l'ammissione
Tutti i partecipanti al concorso pubblico indetto dal Comune di Pavia, che vedrà assegnati 15 posti di Agente di Polizia Locale, possono inviare la propria candidatura redatta in carta semplice e sottoscritta dallo stesso, dichiarando il possesso dei requisiti e tutto quanto richiesto dal Bando. I candidati devono effettuare il versamento in CC postale, quale tassa di concorso di 10,33 € e presentare la domanda attraverso una delle seguenti procedure: A.R., via PEC (Posta Elettronica Certificata), direttamente a mano. Per conoscere il recapito di consegna delle domande consultare il presente Bando, dove si precisa la scadenza al giorno 10/02/2020.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio