mercoledì 9 giugno 2021

Concorso Vigili del Fuoco: 314 posti di lavoro di Ispettore antincendi

Concorso pubblico per 314 posti di Ispettore antincendi dei Vigili del Fuoco - adessolavoro

Il nuovo Bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana annuncia il concorso pubblico del Ministero dell'Interno per 314 posti di lavoro di Ispettore antincendi dei Vigili del Fuoco.

Per chi da tempo lo attendeva, ecco reso pubblico in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 45 del 08/06/2021, il Bando di concorso per accedere alla carriera di Ispettore antincendi del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Il concorso per esami indetto dal Ministero dell'Interno, vedrà assegnati ai partecipanti che entreranno nella lista di merito, 314 posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno, con riserve da destinarsi ad alcune categorie sotto descritte, nella qualifica di Ispettore antincendi.

Riserve di posti di Ispettore antincendi

Come annunciato, il concorso per accedere alla qualifica di Ispettore antincendi dei Vigili del Fuoco contiene le seguenti riserve e relativi obblighi:

  • circa 52 posti del totale complessivo (1/6), sono rivolti al personale interno che svolge mansioni operative.
  • 31 posti (10%), ai Volontari che esercitano all'interno del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.
  • circa 6 posti di lavoro a Ufficiali delle FF.AA. (vedi Bando).
  • tuoi i posti destinati alle riserve, se non assegnati andranno ai concorrenti in graduatoria di merito.
  • non possono usufruire delle riserve chi ha avuto sanzioni disciplinari, a pari merito o superiore alla sanzione pecuniaria.
Requisiti concorso Vigili del Fuoco
Ai fini della partecipazione al concorso reso noto dal Ministero dell'Interno, per accedere ai 314 posti di lavoro in qualità di Ispettore antincendi, è necessario avere i seguenti requisiti:
  • non aver superato i 30 anni (obbligo esentato per le unità operative dei Vigili del Fuoco.
  • non oltre i 37 anni per i Volontari del Corpo nazionale dei VDF.
  • possesso della cittadinanza italiana.
  • laurea in architettura o ingegneria e conseguente abilitazione.
  • non essere stato espulso dalle FF.AA. e da Corpi militarizzati per motivi specificati sul predetto Bando.
  • possedere condotta e morale ineccepibile.
  • assenza di misure cautelari e/o preventive.
  • fisicamente e psichicamente idonei al posto in concorso.
Candidature posti di lavoro
I candidati che vorranno partecipare al Bando di concorso e accedere a uno dei 314 posti di lavoro nei Vigili del Fuoco, possono visionare il documento in pdf collegandosi alla pagina web del CNVDF. Effettuato l'accesso, dalla home scorrere in calce alla pagina e selezionare la voce "Lavora con noi" posizionata a sinistra dello schermo. Adesso clicca "Concorsi di accesso: Assunzioni tramite selezione pubblica per concorso", dove in cima potrai vedere la pubblicazione del citato Bando di concorso, e infine segui le istruzioni che indicano come proseguire ai fini della partecipazione e invio della propria candidatura. Si fa presente che l'accesso all'invio delle domande, obbliga all'iscrizione per ottenere le credenziali di accesso (Invia candidatura).

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio