domenica 30 dicembre 2018

Concorso del MIUR assume 2004 direttori ATA

Concorso del MIUR, direttori ATA (scrivisullapaginadeituoisogni.blogspot.it)
Concorso MIUR assume 2004 direttori dei servizi generali e amministrativi ATA.

Il Bando di concorso del MIUR, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n°102, in data 28 dicembre 2018 e dedicato all'assunzione di 2400 direttori dei servizi generali e amministrativi ATA, andrà a coprire i posti di lavoro che si prevede saranno vacanti nel   20018/2019, 2019/2020, 2020/2021 presso gli istituti scolastici, le scuole speciali e i centri di provincia dedicati all'istruzione degli adulti. I posti a concorso del MIUR si espleteranno per Regione e per numero dedicatogli come da schema sottostante, togliendo il 30% che sarà assegnato al personale ATA di ruolo se in possesso dei requisiti di partecipazione.



Tabella posti a concorso del MIUR
Come da schema si evidenziano i posti a concorso del MIUR, per Regione ripartiti, interessate dalle assunzioni di 2004 direttori dei servizi generali e amministrativi ATA.
  • n° 451 in Lombardia: 135 riservati al 30%;
  • n° 221 al Piemonte: 66 (30%);
  • n° 209 Emilia Romagna: 63 (30%);
  • n° 200 in Veneto: 60 (30%);
  • n° 171 in Toscana: 51 (30%);
  • n° 162 al Lazio: 49 (30%);
  • n° 160 in Campania: 48 (30%);
  • n°   75 in Sicilia: 23 (30%);
  • n°   64 in Friuli-Venezia Giulia - lingua italiana: 19 (30%);
  • n°   53 alla Liguria: 16 (30%);
  • n°   49 alle Marche: 15 (30%);
  • n°   45 in Sardegna: 13 (30%);
  • n°   45 in Umbria: 13 (30%);
  • n°   33 alla Calabria: 10 (30%);
  • n°   29 in Puglia: 9 (30%);
  • n°   13 all'Abruzzo: 4 (30%);
  • n°   11 in Basilicata: 3 (30%);
  • n°   10 al Friuli-Venezia Giulia - lingua slovena: 3 (30%);
  • n°     3 in Molise: 1 (30%).

Requisiti concorso direttori ATA
Gli interessati a partecipare al concorso del MIUR, che vedrà assegnati nelle sopra citate Regioni i posti di lavoro nei servizi generali e amministrativi ATA a 2004 direttori, devono possedere i seguenti requisiti:
  • Diploma di laurea - laurea magistrale - laurea specialistica;
  • Cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea;
  • In regola con il servizio di leva per chi obbligatorio;
  • Non essere stato escluso o dispensato da lavoro presso Pubblica Amministrazione;
  • Non essere escluso da elettorato;
  • Fisicamente idoneo al lavoro per la quale si concorre;
  • Risultare negativo a test su abuso di sostanze psicotrope e alcol.

Candidature concorso MIUR, direttori ATA
Chi vorrà concorrere ai posti che assegneranno le 2004 posizioni di lavoro di direttori ATA, dovrà espletare la domanda entro il 27 gennaio 2019, esclusivamente in via telematica, servendosi del sito "www.miur.gov.it" dove registrarsi e accedere a "Mondo Miur" - "Concorso DSGA". Altri sistemi di invio saranno cestinati senza preavviso. La registrazione permetterà di ricevere dal sistema Polis i codici di accesso ai fini della partecipazione. È obbligatoria l'iscrizione a un solo singolo concorso in una delle Regioni citate. L'USR (Ufficio Scolastico Regionale) competente è incaricato del controllo di ogni singola partecipazione. Carenza o falsificazione di uno dei requisiti richiesti, sarà motivo di esclusione e di conseguenze penali. Altre informazioni possono essere rilevate nel Bando citato o cliccando qui.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio