martedì 9 novembre 2021

Agente Polizia Penitenziaria, concorsi e lavoro per 1479 posti

adessolavoro.com
La notizia è resa nota in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, e comunica l'avvio di un nuovo Bando di concorso pubblico per 1479 posti di lavoro di Agente di Polizia Penitenziaria

Per tutte le persone che attendevano da tempo questo annuncio, eccolo finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 89, del 09 novembre 2021, il Bando di concorso del Ministero della Giustizia, per l'assunzione e conseguente assegnazione di 1479 posti di lavoro di Agente di Polizia Penitenziaria. Il Bando ufficializza l'avvio di ben due definitivi concorsi suddivisi, uno per l'assegnazione di posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno rivolti ai VFP1 e VFP4, e un secondo rivolto esclusivamente a cittadini del Paese Italia.

Posti di Agente Polizia Penitenziaria
Sul Bando di concorso per 1479 posti di Agente di Polizia Penitenziaria, viene comunicato come sono distribuiti i posti meritevoli di riserva e quelli destinati all'assegnazione di contratti di lavoro per i civili cittadini italiani:
  • Concorso n° 1 per esame e titoli, posti 887 da assegnare a 665 uomini e 222 donne VFP1 in servizio da minimo sei mesi oppure a VFP4 congedati o ancora attivo in uno dei Corpi Militari.
  • Concorso n° 2 per solo esame, posti 592 da assegnare a personale italiano civile, suddiviso in 444 uomini e 148 donne. Due di questi, un uomo e una donna in possesso dell'attestato del bilinguismo, possono partecipare per essere assegnati presso gli Istituti penitenziari della Provincia di Bolzano.
Requisiti al concorso Polizia Penitenziaria
Ai fini della partecipazione al concorso per l'assegnazione totale di 1479 posti di lavoro di Agente di Polizia Penitenziaria, si rende necessario da parte degli interessati, il possesso di alcuni requisiti:
  • compiuto il 18esimo anno di età e non superato il 28esimo.
  • per i partecipanti destinatari di riserva, il limite di età è aumentato in base agli anni di esercizio prestati come VFP1 o VFP4.
  • diploma di scuola media richiesta ai VFP1 o VFP4 in servizio o congedati dal 31/12/20.
  • diploma di scuola superiore per VFP1 o VFP4 arruolati a partire dal 01/01/21 e per i civili.
  • possesso della cittadinanza italiana.
  • idoneità e efficienza fisica, attitudinale e psichica, atti allo svolgimento del lavoro di Agente Polizia Penitenziaria.
  • condotta e morale irreprensibili.
  • possesso dei diritti politici e civili.
  • non essere stato licenziato, destituito o dispensato da lavoro presso Pubblica Amministrazione.
  • altri motivi di esclusione sono elencati nel Bando.
Candidature concorsi e lavoro
Le persone che attendevano questo Bando e sono interessate a parteciparvi, possono avere tutte le informazioni relative al concorso per 1479 posti di lavoro di Agente di Polizia Penitenziaria, in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. In essa sono specificati tutti i documenti utili alla candidatura, sia per civili che per VFP1 e VFP4, comprese le fasi di svolgimento dello stesso concorso pubblico. Per accedere alla domanda, permessa il giorno successivo la pubblicazione in G.U, i candidati devono essere in possesso di SPID ai fini della compilazione (vedi allegati). La partecipazione al concorso è permessa fino al giorno 09 dicembre 2021.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio