mercoledì 15 gennaio 2020

Concorso pubblico assume 30 assistenti parlamentari in Senato

Lavoro assistenti parlamentari - adessolavoro.com
Nuove opportunità di lavoro sono rese note dalla pubblicazione del Bando di concorso, per l'assunzione di 30 assistenti parlamentari in Senato della Repubblica.

Sono davvero interessanti le nuove proposte occupazionali annunciate dal Bando di concorso pubblicato nella 4ª edizione della Gazzetta Ufficiale del 14 gennaio 2020, ai fini dell'assunzione di n° 30 assistenti parlamentari in Senato della Repubblica, alla quale consegnare un contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno, previa prova della durata di un anno, come stabilito da delibera n° 18 del 30 luglio 2013, dal Consiglio di Presidenza del stesso Senato e attuata il giorno successivo con Decreto n° 12008. 

Concorso Senato della Repubblica
Il concorso che vedrà assegnati 30 posti di lavoro per assistenti parlamentari da inserire negli uffici del Senato della Repubblica, richiede ai fini della partecipazione i seguenti requisiti:
  • compiuto il 18esimo anno di età;
  • cittadinanza italiana;
  • diploma di scuola media con votazione 8/10 o "Buono" quale votazione minima;
  • idoneità fisica all'impiego in concorso;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • se riporta condanne penali indicare la motivazione che le ha pronunciate, anche in caso di condono, amnistia, ecc;
  • se destituito, dispensato o licenziato da lavoro presso P.A. indicare le cause e/o motivazioni;
  • conoscenza della lingua inglese, competenza B1.

Candidature concorso Assistenti Parlamentari
Chi interessato/a al citato concorso per assistenti parlamentari in Senato, potrà inviare la propria candidatura esclusivamente via online, collegandosi al sito "https://concorsi.senato.it". Dalla home selezionare la voce "Bando" dall'intestazione relativa al citato "Pubblico concorso a 30 posti di assistente parlamentare", e "Testo del Bando" per prenderne completa visione e parteciparvi entro e non oltre le ore 18:00 del 14 febbraio 2020. L'invio delle candidature è permesso solo in seguito ad accesso con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e inserimento delle credenziali ottenute. Si consiglia di non attendere l'ultimo giorno utile alla partecipazione e di effettuare il pagamento del contributo di segreteria.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio