giovedì 17 ottobre 2019

Ministero della Giustizia assume 616 operatori con licenza media

adessolavoro - Operatori giudiziari al Ministero della Giustizia
Il Ministero della Giustizia rende noto in Gazzetta Ufficiale, l'iter selettivo per assumere 616 operatori giudiziari.

Senza limiti di età e con licenza media inferiore sarà il personale di prossima assunzione al Ministero della Giustizia, grazie al bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale n° 80 e che permetterà agli uffici per l'impiego, locati in numerose Regioni italiane, la selezione degli iscritti che soddisferanno i requisiti per 616 posti di lavoro per operatori giudiziari.


Selezione 616 operatori giudiziari
Il personale che sarà inserito nelle sedi territoriali del Ministero della Giustizia, in qualità di operatore giudiziario, sarà inquadrato nel profilo economico fascia F1, area II, con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. Le selezioni saranno svolte a opera degli uffici per l'impiego e i candidati dovranno essere in possesso di determinati specifici requisiti, utili alla candidatura.



Requisiti lavoro Ministero della Giustizia
Tutte le persone interessate a questa ottima opportunità di lavoro per operatori giudiziari, potrà candidarsi alle selezioni solo se in possesso dei seguenti requisiti:
  • compimento del 18esimo anno di età e senza un limite massimo di anzianità;
  • registrato agli uffici per l'impiego; 
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell'UE se in possesso di diritto al soggiorno;
  • diploma di licenza media inferiore;
  • in regola con il servizio di leva (uomini nati entro la fine del 1985);
  • assenza di destituzione, dispensa o licenziamento da P.A;
  • assenza di condanne penali in essere o passate;
  • godimento del diritto politico e civile;
  • fisicamente idoneo all'espletamento delle funzioni di operatore giudiziario;
  • conoscenza base dei programmi informatici.

Sedi Regionali, assegnazione operatori
Le Regioni italiane nella quale saranno integrati i 616 operatori giudiziari, selezionati in seguito a prova pratica di idoneità e colloquio conoscitivo, sono, per città e numero:
  • Lazio n° totale 127: Roma (sede centrale) 29; Roma 64; Latina 17; Frosinone 7; Tivoli 3; Viterbo 3; Velletri 2; Cassino 2
  • Veneto n° totale 27: Venezia 13; Padova 6; Vicenza 3; Verona 3; Treviso 1; Belluno 1.
  • Campania n° totale 110: Napoli 49; Salerno 18; Santa Maria Capua Vetere 13; Torre Annunziata 9; Nola 6; Napoli Nord 3; Benevento 3; Vallo della Lucania 3; Nocera Inferiore 3; Avellino 1; Caserta 1; Capri 1.
  • Calabria n° totale 52: Reggio Calabria 22; Catanzaro 11; Palmi 8; Locri 5; Castrovillari 2; Paola 2; Crotone 2.
  • Emilia Romagna n° totale 35: Bologna 20; Rimini 5; Modena 4; Reggio Emilia 2; Ferrara 1; Forlì 1; Ravenna 1; Parma 1.
  • Lombardia n° totale 162: Milano 68; Brescia 23; Bergamo 12; Pavia 12; Busto Arsizio 12;  Lodi 9; Monza 9; Varese 7; Lecco 4; Como 4;  Sondrio 1; Cremona 1.
  • Liguria n° totale 16: Genova 14; Savona 1; Imperia 1.
  • Marche n° totale 24: Ancona 8; Pesaro 4; Macerata 4; Fermo 4; Ascoli 3; Camerino 1.
  • Piemonte n° totale 26: Torino 9; Aosta 5; Novara 4; Cuneo 2; Vercelli 2; Asti 2; Ivrea 1; Mondovì 1.
  • Toscana n° totale 11: Firenze 8; Siena 1; Lucca 1; Prato 1.
  • Puglia n° totale 26: Bari 15; Foggia 7; Trani 4.
Altre informazioni relative alle selezioni per 616 operatori giudiziari clicca qui.

resta aggiornato iscrivendoti al portale

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio