mercoledì 30 dicembre 2020

Concorso Guardia di Finanza seleziona 571 allievi finanzieri

adessolavoro - Concorso allievi finanzieri Guardia di Finanza

Bandito un nuovo concorso pubblico per la selezione e il reclutamento di 571 allievi finanzieri da inserire nel Corpo della Guardia di Finanza.

Il presente Bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 100, del 28 dicembre 2020, e rende note le disposizioni relative al concorso finalizzato alla selezione e al reclutamento di 571 allievi finanzieri da inserire nel Corpo della Guardia di Finanza. Ognuno dei concorrenti potrà accedere a una sola delle categorie contingenti/specializzazioni permettendogli di svolgere la prova scritta di preselezione e il passaggio alla valutazione dei titoli.

Concorso allievi finanzieri

Il concorso pubblico che vedrà reclutati 571 allievi finanzieri nel Corpo della Guardia di Finanza, specifica come di seguito la suddivisione dei posti:

  • n° 510 posti al contingente ordinario, di cui:
  1. 273 con riserva ai Volontari delle Forze Armate.
  2. 237 a cittadini italiani: (n°120 alla specializzazione A.T.P.I e n°117 a non specializzati).
  • n° 61 posti al contingente mare, di cui:
  1. 42 ai VFP delle Forze Armate (n°25 a futuri Motorista navale, n°17 alla specializzazione Operatore di sistema).
  • n° 19 posti ai cittadini italiani: (n°11 all'ottenimento della specializzazione Motorista navale e n°8 alla specializzazione di Operatore di sistema).
Requisiti selezione concorso GDF

I requisiti che permetteranno di partecipare al concorso allievi finanzieri della Guardia di Finanza, sono:

  • età: non meno di 18 e non superato il 26esimo anno (periodo elevato a un massimo di 3 anni, in seguito a svolgimento di servizio di leva volontario o prolungato).
  • attestante diploma di scuola secondaria: di Iº grado riservati a VFA e di II° grado per chi può conseguire la laurea.
  • godimento dei diritti politici e civili.
  • non aver goduto del diritto all'obiezione di coscienza.
  • assenza di imputazioni e/o condanne penali in corso o passate.
  • comportamento irreprensibile e ineccepibile alla funzione.
  • assenza di dispensa, destituzione o licenziamento da P.A.
  • non essere dimessi per scorretta disciplina dal servizio militare. 
  • altre specifiche nel Bando.
Candidature concorso Guardia di Finanza
Gli interessati al presente Bando di concorso per allievi finanzieri della Guardia di Finanza, potranno prendere visione del comunicato reso pubblico in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 100, collegandosi al sito "gazzettaufficiale.it". Le domande potranno essere inviate esclusivamente servendosi del sistema automatico in esso presente, reperibile alla pagina "https://concorsi.gdf.gov.it". Cliccando su "Concorsi Aperti" e la locandina "Vai al Concorso", si potrà accedere al Bando e agli allegati utili ai fini della partecipazione. La compilazione della domanda è permessa solo a seguito di registrazione e si potrà inviarla entro il 29 gennaio 2021.

Nessun commento:

Posta un commento

per candidarti segui le informazioni sull'annuncio